Progetti di rete

Cantieri,  sin dai primi anni di attività, ha lavorato strenuamente all’attivazione di un sistema di collaborazioni e sinergie con altri operatori, mossi dall’intento comune di diffondere e promuovere la Danza d’Autore e di Ricerca sul territorio locale, regionale, nazionale ed estero.

Grande impegno è stato dedicato alla costruzione di reti con l’obiettivo di rilanciare a livello nazionale e internazionale i progetti più interessanti già sperimentati e riconosciuti nel nostro territorio come capofila di un’esperienza-pilota di concertazione e rinnovamento di strumenti organizzativi e normativi, volti a sostenere e promuovere le realtà più creative e innovative della scena italiana.

Nella città di Ravenna Cantieri coordina Almagià – rete di associazioni culturali, curando il “Cartellone dello zolfo” – eventi e attività di rete caratterizzati dalla multidisciplinarietà e dalla contaminazione tra soggetti che operano in diversi ambiti dell’espressione artistica – e organizza dal 2011 la rassegna sulle forme della danza contemporanea ToDay ToDance, realizzata in collaborazione con Ravenna Manifestazioni, Ravenna Tetaro, Teatro del Drago e E-production.

Nel 2006 è impegnata nell’ideazione di ANTICORPI – rete di Rassegne, Festival e Residenze Creative dell’Emilia-Romagna  che si compone di soggetti attivi sul piano della promozione, diffusione, produzione e formazione culturale in tutto il territorio regionale.

La messa in rete del progetto Vetrina della Giovane Danza D’Autore, ideato e realizzato dal 1996 da Cantieri, ha stimolato invece la creazione del Network nazionale Anticorpi XL che attualmente coinvolge 32 operatori di 15 regioni italiane con il coordinamento dell’associazione Cantieri.