• INTERCITY

    Posted on ottobre 3, 2018 by in news

    INTERCITY – percorsi di danza fra le città d’arte

    Intercity

    Dal 7 al 15 ottobre 2018 la rete Anticorpi (coordinata da Cantieri Danza) realizzerà il progetto Intercity, grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna, che si propone come una programmazione diffusa sul territorio con eventi e iniziative di danza in luoghi storico-artistici di otto città d’arte dell’Emilia-Romagna: Bologna, Ferrara, Modena (Fiorano Modenese), Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini (Santarcangelo di Romagna).
    In occasione della settimana di EnERgie Diffuse – Emilia-Romagna un patrimonio di culture e umanità, Intercity vuole promuovere il patrimonio artistico materiale e immateriale con eventi site-specific realizzati dalle compagnie di danza regionali fra le più affermate La relazione tra corpo e spazio urbano è un topos della cultura contemporanea e la danza è uno dei campi di indagine più interessanti per investigare il valore e la funzione dell’arte nella ri-definizione del nostro habitat, delle modalità di fruizione dello spazio pubblico e del nostro patrimonio architettonico e paesaggistico.
    Intercity crea una geografia sensibile, dove le atmosfere delle città — con le loro architetture, monumenti, paesaggi, con la vita che vi si svolge — divengono elemento costitutivo di eventi capaci di emozionare, suggestionare, porre riflessioni nello spettatore.
    Il tessuto urbano è testimonianza concreta della continua negoziazione tra uomo e natura, delle relazioni esistenti tra la forma naturale del territorio e la cultura delle popolazioni che vi risiedono. È il disegno che il filo del tempo tesse, legando la trama dei saperi, dei desideri e delle attività di una comunità all’ordito dei luoghi geografici che essa abita. È creazione collettiva e costante, che ciascuna comunità attua nella sedimentazione di opere, nell’elaborazione del proprio passato per protendersi verso il futuro. Per un disegno organico dei differenti elementi che compongono il tessuto urbano è necessaria un’opera di rigenerazione che deve partire, innanzitutto, da quell’incessante (cre)azione collettiva che ridisegna e ridefinisce il proprio ambiente. Riappropriarsi dello spazio urbano è anche un gesto politico, che reinterpreta e rivitalizza le città.
    Luoghi ordinari si trasformano temporaneamente in straordinari, in spazi in cui la ri-semantizzazione appare come provvisoria, ma si imprime nella memoria dei fruitori e della città, dando corpo a nuovi percorsi dell’immaginario.
    Intercity si interseca con Appunti per un terzo paesaggio — progetto transdisciplinare tra arti visive, performative, narrazioni e urbanistica ispirato alle riflessioni del paesaggista francese Gilles Clément, ideato e curato da Rete Almagià — che affiancherà a momenti performativi e spettacolari occasioni di riflessione e approfondimento attraverso uno sguardo dilatato e rizomatico sull’esperienza del terzo paesaggio nei nostri territori.

    PROGRAMMA
    dal 7 al 15 ottobre 2018

    >Domenica 7 ottobre dalle ore 15.30 alle 21
    ingresso gratuito
    Parma [Teatro delle Briciole /Solares Fondazione delle arti]
    Ain’t got no
    Andrea Dionisi
    Gallerie Polidoro e Bassa dei Magnani, Via Romagnosi, Borgo Piccinini, Via Oberdan
    Performance ospitata all’interno del progetto “S-chiusi in galleria” in collaborazione con Associazione Micro Macro Festival. Le azioni teatrali saranno realizzate da artisti di diverse discipline nei negozi del centro di Parma chiusi a causa della crisi economica. L’iniziativa si propone di alimentare nuove forme di partecipazione urbana e di mostrare come il teatro possa incidere sulla dimensione comunitaria del vivere la città.
    https://www.insolitofestival.org/schiusi

    >Giovedì 11 ottobre ore 22.30
    ingresso gratuito
    Piacenza [Teatro Gioco Vita]
    O + < scritture viziose sull’inarrestabilità del tempo
    CollettivO CineticO
    Galleria Ricci Oddi di Piacenza
    Performance ospitata nell’ambito del Festival di teatro contemporaneo “L’altra scena”.
    http://www.teatrogiocovita.it

    >Giovedì 11 ottobre ore 19
    ingresso gratuito
    Reggio Emilia [Fondazione I Teatri]
    Nebula
    Nicola Galli/TIR Danza
    Chiostri San Domenico
    Performance ospitata nell’ambito del Progetto del Comune di Reggio Emilia “FATTORE CREATIVO – NUOVI CHIOSTRI DI SAN DOMENICO” ideato per “EnERgie Diffuse”.
    https://energiediffuse.emiliaromagnacreativa.it/evento/nebula/

    >Venerdì 12 ottobre ore 21.30
    ingresso gratuito
    Santarcangelo di Romagna [Santarcangelo dei Teatri] Inverse Power of Wavelenghts
    Alessandro Carboni
    MUSAS Museo Storico Archeologico di Santarcangelo
    https://www.santarcangelofestival.com/show/intercity-percorsi-di-danza-fra-le-citta-darte/

    a seguire
    Dialoghi del Terzo paesaggio 1
    a cura di Sabina Ghinassi per Rete Almagià

    >Venerdì 12 ottobre dalle ore 17
    Bologna [Festival Danza Urbana]
    ARGON | The Opal Mystery Version
    Le Supplici/ZimmerFrei/First Ros
    +
    OHHH / Azioni per Wonder(L)and
    Simona Bertozzi/ Nexus
    MACBO
    Inaugurazione del nuovo spazio culturale di Bologna inserita all’interno del progetto GAER sul tema delle rigenerazioni urbane per EnERgie Diffuse.

    a seguire
    Dialoghi del Terzo paesaggio 2
    a cura di Sabina Ghinassi per Rete Almagià

    >Venerdì 12 ottobre dalle ore 19.30
    ingresso gratuito
    Fiorano Modenese [TIR Danza]
    Bau #1
    Barbara Berti
    +
    Genoma Scenico
    Nicola Galli
    Sala delle vedute, Castello di Spezzano
    http://www.tirdanza.it/calendario.html

    >Sabato 13 ottobre dalle ore 18.00
    ingresso gratuito
    Fiorano Modenese [TIR Danza]
    Pasoliniana
    Elisabetta Di Terlizzi
    +
    Primitiva
    Manfredi Perego
    Sala delle vedute, Castello di Spezzano
    Performance inserite nell’ambito del progetto del Comune di Fiorano Modenese “La corte delle arti”. Diversi gli appuntamenti performativi site-specific in alcune aree del Castello di Spezzano.
    http://www.tirdanza.it/calendario.html

    >Domenica 14 ottobre dalle ore 10 alle 12
    ingresso a pagamento
    Ravenna [Cantieri Danza]
    Jardin / MAR
    Ginevra Panzetti e Enrico Ticconi
    MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna
    Performance site-specific inserita all’interno della mostra “? WAR IS OVER, arte e conflitti tra mito e contemporaneità” e della rassegna sulle forme di contemporaneo ToDay ToDance.
    http://www.mar.ra.it/ita/Links/MAR-Segnala/Notizie-in-Evidenza/Jardin-_-Mar
    +
    Artificerie Almagià ore 17
    Dialoghi del Terzo paesaggio 3
    a cura di Sabina Ghinassi per Rete Almagià

    >Lunedì 15 ottobre ore 19
    ingresso gratuito
    Ferrara [Fondazione Teatro Comunale di Ferrara]
    Birds Flocking Project 2° studio per cinque danzatori
    Compagnia Stalker / Daniele Albanese
    Galleria d’arte Moderna “Palazzo dei Diamanti”
    Performance ospitata all’interno della mostra Courbet e la natura.
    Riduzione del biglietto di ingresso alla mostra a partire delle ore 16 sino all’orario di chiusura della mostra.
    http://www.teatrocomunaleferrara.it/events/event/birds-flocking-2-studio/

Comments are closed.