• Giovani Artisti per Dante 2018

    Posted on giugno 11, 2018 by in news

     

    Anche quest’anno Fondazione Ravenna Manifestazioni ha rinnovato la collaborazione con l’associazione Cantieri Danza – che dal 1994 promuove e stimola lo sviluppo e la pratica di una cultura originale sulla danza d’autore e di ricerca – per selezionare una performance inserita nella rassegna Giovani Artisti per Dante.

    Selina Bassini, condirettrice artistica di Cantieri, racconta con piacere che “nel 2017 selezionammo il coreografo Nicola Galli con Il giardino delle delizie, opera site-specific che quest’anno verrà presentata, grazie alla Fondazione Teatro Verdi di Pisa, in una nuova versione come video-installazione a 360°, realizzata in collaborazione con la Scuola Normale Superiore. La fortunata collaborazione tra Cantieri e Ravenna Manifestazioni vede quest’anno la presenza di Stellario Di Blasi”.

    I Chiostri ospiteranno infatti la creazione site-specific Caronte…ad astratti furori, con cui il coreografo siciliano ha vinto l’edizione 2018 del bando Danza Urbana XL, azione di Anticorpi XL, network italiano dedicato alla giovane danza d’autore. “Il bando vuole offrire una visibilità e una circuitazione alle creazioni di giovani coreografi, che avvertono l’urgenza di indagare le forme dello spettacolo al di fuori delle convenzioni teatrali, degli spazi deputati e intendono estendere la fruizione della danza a un’audience più ampia, immergendosi nei luoghi della quotidianità, negli spazi pubblici e – più in generale – nel paesaggio urbano”, come ci racconta Massimo Carosi, direttore artistico del Festival Danza Urbana e coordinatore dell’azione.

     

    Giovani artisti per Dante 2018

     

Comments are closed.