• BANDO “INVITO ALLA DANZA – APPUNTI PER NUOVI INNESTI TRA ANTICO E CONTEMPORANEO”

    Posted on luglio 19, 2017 by in Senza categoria

     

    Documenti allegati: modulo di adesione per le scuole di danza — modulo di adesione per i gruppi informali

    Nell’ambito della diciannovesima edizione di Ammutinamenti – festival di danza urbana e d’autore, l’associazione Cantieri Danza segnala l’opportunità di partecipare all’evento organizzato in collaborazione con Fondazione RavennAntica Invito alla danza – appunti per nuovi innesti tra antico e contemporaneo.
    Ammutinamenti sarà infatti il punto di partenza per valutare una nuova progettualità condivisa tra Cantieri e RavennAntica, in grado di riprendere l’importante sinergia nata con la rassegna HistrioDanza che, per quattro anni consecutivi, dal 2010 al 2013, ha tenuto vivo il dialogo tra gli allievi delle scuole di danza e importanti musei e contesti culturali della città.

    Il festival, come ogni anno, invaderà gli spazi della città, dai teatri alle piazze, coinvolgendo pubblico, critici, giornalisti e operatori con tantissimi appuntamenti che vedranno protagonisti i giovani della danza d’autore e artisti affermati della scena italiana e internazionale.
    Invito alla danza – previsto per la giornata di domenica 10 settembre all’interno delle Artificerie Almagià – vuole essere perciò un’occasione speciale per permettere alle energie del territorio di presentare al pubblico i propri progetti di danza contemporanea e di contaminazione, segnando una traiettoria comune nell’ipotesi di una progettualità futura. L’associazione Cantieri Danza infatti, da più di vent’anni organizza eventi culturali e di formazione e coordina reti di lavoro regionali e nazionali, ma è soprattutto incubatrice per i giovani talenti del panorama nazionale della danza.

    REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

    • Possono partecipare alla rassegna scuole di danza e gruppi informali del territorio in possesso di adeguata copertura assicurativa. Nei casi dove ciò non fosse possibile, dovrà essere fatta apposita richiesta nel modulo di adesione.
    • Le scuole di danza devono essere in possesso, in caso di partecipanti minorenni, delle relative autorizzazioni della patria potestà.
    • Non è prevista la partecipazione di minori all’interno di gruppi informali.
    • Ogni scuola di danza o gruppo potrà presentare 1 o più pezzi; la durata totale della performance non potrà comunque superare i 15 minuti.
    • Per poter partecipare alla selezione è necessario inviare il modulo di adesione  compilato in ogni sua parte e firmata al seguente indirizzo: organizzazione@cantieridanza.org, unitamente al progetto di danza contemporanea o di contaminazione, anche in formato video, specificando numero e durata del/dei pezzo/i che si intende presentare per l’evento, titolo/i, sinossi, foto (2: una in formato verticale, una in formato orizzontale, misure 800×600 libere da vincoli di tutela per promozione su stampa, social e web).
    • Le scuole di danza o i gruppi informali selezionati avranno a disposizione solo la giornata stessa dello spettacolo (domenica 10 settembre) per poter provare all’interno delle Artificerie Almagià
    • L’ordine delle performance verrà stabilito dalla direzione artistica e comunicato per tempo ai selezionati
    • La dotazione tecnica fornita da Cantieri Danza all’interno delle Artificerie Almagià è la seguente: – spazio scenico 9 x 9 m (no retropalco praticabile); – tappeto da danza nero; – quintatura alla tedesca con uscite a destra e a sinistra ; – piazzato luci; – impianto audio stereofonico
    • La direzione artistica del festival Ammutinamenti si riserva la possibilità di selezionare esclusivamente i progetti presentati che rispettano i requisiti richiesti
    • Scadenza del bando: 20 agosto 2017

    TERMINI DI PARTECIPAZIONE E NORME GENERALI
    La partecipazione alla rassegna in oggetto si intende su base volontaria non retribuita.
    Non saranno prese in considerazione candidature trasmesse con modalità diverse da quelle sin qui indicate, o che risultino incomplete o illeggibili.
    L’organizzazione non si assume responsabilità alcuna per l’utilizzo di materiale coperto da copyright o altri diritti, per dati e file spediti e non pervenuti, per qualsiasi problema o circostanza che possa inibire lo svolgimento o la partecipazione al presente bando, compresi eventuali problemi tecnici e/o tecnologici. I partecipanti al bando autorizzano l’uso delle immagini delle opere inviate con la candidatura per la promozione del progetto, la comunicazione e le pubblicazioni legate all’iniziativa.
    I partecipanti al bando autorizzano, ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche ed integrazioni, il trattamento anche informatico dei dati personali e l’utilizzo delle informazioni inviate per tutti gli usi connessi al bando.
    L’evento del 10 settembre sarà ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
    Non è prevista la prenotazione dei posti.
    La partecipazione al bando implica l’accettazione integrale del presente regolamento.
    L’organizzazione si riserva il diritto di decidere su questioni non previste dal presente regolamento.

Comments are closed.